ArtSail loading icon...
Teresa Emanuele

 

Teresa Emanuele

Roma – 1980 

 

 

 

Teresa Emanuele si laurea presso l’Università LUISS di Roma, dove ha studiato giurisprudenza, nel 2004, e nel 2006 consegue un master (LLM) presso l’Università Columbia di New York, USA. È stato vivere a New York City che ha favorito il suo interesse per l'arte: da qui ha iniziato a scattare le sue prime fotografie, imparando a conoscere meglio il mezzo di comunicazione strada facendo. 


Nel 2008 frequenta la PhotoManhattan - School of Photography, dove perfeziona la tecnica del bianco e nero e del ritratto. Alla fine del 2008 lascia il lavoro come associata in uno studio legale di Wall Street e torna a Roma per dedicare più tempo all'arte.

Teresa Emanuele si ispira principalmente alla bellezza della natura e al potere dell'uomo, anche se la presenza umana non appare quasi mai nelle sue fotografie. Teresa Emanuele indaga tutte le possibili interazioni tra fotografia digitale ed analogica, la sua ricerca artistica si concentra sulle potenzialità tridimensionali e cinetiche delle stampe in bianco e nero su superfici trasparenti come il vetro e il metacrilato. Teresa sperimenta la fotografia cinetica con i suoi cosiddetti "shadow-boxes", e con questi lavori sfida la statica della fotografia, inquadrando le sue stampe e nascondendo all'interno dell'inquadratura dei ventilatori in miniatura. Questi ventilatori soffiano un leggero vento su uno strato di tessuto bianco, anch'esso nascosto nell'inquadratura. Come risultato, le ombre proiettate dalla stampa sul tessuto si animano delicatamente, come se soffiasse un vento leggero, e le fotografie sono riportate in vita.


L'opera più recente di Emanuele riguarda fotografie in bianco e nero stampate direttamente su superfici trasparenti, come il vetro e l'Oroglas. Appendendo le stampe a pochi centimetri dalla parete con ganci su misura e puntando su di esse qualsiasi fonte di luce, le stampe proiettano un'ombra sulla parete retrostante. Il risultato è un effetto 3D unico, sconosciuto ad altre forme di fotografia e stampa. Oltre alla fotografia su pellicola e alla stampa in camera oscura, Emanuele incide fotografie su zinco e rame (la cosiddetta foto-incisione) e produce in edizione limitata con una macchina da stampa. 

Vive e lavora a Roma. Teresa è, inoltre, consulente del MACRO - Museo d'Arte Contemporanea di Roma. 



Share

Cookie