ArtSail loading icon...
Santissimi

 

Santissimi

Sara Renzetti e Antonello Serra, di Barumini, Sardegna, sono il duo artistico Santissimi: sono fortemente ispirati alla memoria e alla fantasia, con una sfumatura a tratti cupa, quasi horror. C'è un elemento distintivo nell'opera di Santissimi: lo sfondo. Mentre i maestri dell'iperrealismo hanno spesso maturato un'esperienza unica nel mondo del cinema, per poi passare all'arte, Santissimi, isolani e isolati in Sardegna, hanno sviluppato le proprie tecniche in modo autonomo. La loro arte usa l'iperrealismo per esprimere la fantasia, ma i personaggi sono totalmente inventati. L'iperrealismo, nel loro caso, può essere un paradosso. Una tecnica "iper" viene utilizzata per creare ciò che la fantasia ha elaborato: provocazione, memoria, scienza. Mai ritratto, copia, ripetizione della realtà.

'Pensiamo che attraverso il corpo dell'opera si possa raggiungere l'abbandono del pensiero e dei sentimenti che vanno oltre la misura dell'uomo, la sua distanza dalle cose, la sua perdita.
Come una foglia nel bosco, tra le foglie, indistintamente
comporre il mantello', citazione di Santissimi



Share

Cookie