ArtSail loading icon...
Mauro Martin

 

Mauro Martin

Prima ancora di essere appassionato pittore e scultore, Mauro Martin è un filosofo che sceglie la tecnica più adatta a seconda della situazione: la fotografia è da lui utilizzata per svelare le profondità dell’animo umano e l’essenza metafisica di oggetti e sentimenti. L’assoluta perfezione tecnica viene prima di tutto nella sua arte: egli impiega rigorosamente la luce naturale per ottenere uno straordinario effetto tridimensionale e scultoreo che cattura sia la bellezza fisica sia quella interiore. La sua passione per i miti antichi pervade le sue opere, che rivelano costantemente reminiscenze dell’arte Egizia, Greca e Romana oltre che dell’opulenza Rinascimentale. L’antico vaso qui rappresentato è un evocativo contenitore di mito e lussureggiante abbondanza; la modella nei due ritratti rappresenta un momento rivelatore nella vita di una giovane donna: la consapevolezza del proprio potenziale, delle speranze, dei sogni e delle promesse da realizzare. Ella rappresenta l’essenza senza tempo della femminilità. Vi è una notevole corrispondenza ed armonia tra forme e colori nelle tre immagini, una perfetta simmetria di materia ed anima.



Share

Cookie