ArtSail loading icon...
KINGS

 

KINGS

Kings è il progetto artistico di Federica Perazzoli e Daniele Innamorato che iniziano a lavorare insieme dai primi anni del duemila. Più che semplicemente un duo, è la coppia è il nucleo fondante attorno a cui ruotano artisti e creativi come in una nuova Factory Warholiana, in un lavoro che spazia tra le più diverse espressioni e tecniche, privilegiando la fotografia e il neon, ma sconfinando nella scultura, nell’installazione, nel merchandising fino alla pubblicazione di libri d’artista e magazine autoprodotte. È il sociale il punto di partenza della poetica di Kings, in un pensiero che esula tra intenti e coinvolgimenti politico-sociali, e la sfera musicale come ispirazione profonda. Tra le mostre collettive si ricordano in particolare quelle ad Isola Art Center (Milano, 2007; 2008; 2009; 2014), in importanti istituzioni come al Palazzo Ducale (Genova, 2006), Fondazione Sandretto Re Rebauengo (Torino, 2007), Centro Luigi Pecci (Prato, 2009), Triennale (Milano, 2012), e la mostra itinerante, Do Ut Do nel 2016 nei musei Mast e Mambo di Bologna, Mart a Rovereto, Madre di Napoli, Reggia di Caserta e Guggenheim di Venezia. Le mostre personali, invece includono sia spazi privati, come le collaborazioni con Artra Gallery (Milano, 2005) a cura di Scotini, Plastic (Milano, 2005;; 2013), Dimore Studio (Milano, 2009), Marsèlleria (Milano, 2014; 2016; 2017) e Molin Corvo Gallery (Parigi, 2015), che musei e istituzioni pubbliche, come Kunsthalle Locarno, (Locarno, 2006), Museo Pecci (Milano, 2010), Assab One (Milano, 2010) o con istallazioni urbane, come l’ultimo progetto a Palermo (2018) a cura di Maria Chiara Valacchi, in occasione di Manifesta11.



Share

Cookie