ArtSail loading icon...
Elisa Cantarelli

 

Elisa Cantarelli

Elisa Cantarelli (1981) cresce in una piccola cittadina del Nord Italia: Salsomaggiore Terme. È una bambina vivace ed appassionata di sport, libri da colorare e puzzle. La maestra Cristina preferisce insegnare alla sua classe arte applicata invece di storia e italiano: questa è stata probabilmente la prima influenza artistica per Elisa. A 9 anni scopre la pallacanestro e si innamora di questo sport meraviglioso. A 15 anni frequenta l’istituto d’Arte a Parma ed allo stesso tempo viene selezionata per giocare nella squadra più forte della città. La pallacanestro diventa un impegno a livello professionistico ed occupa la maggior parte del suo tempo libero. Nonostante ciò, Elisa riesce a trovare tempo ed energie per lo studio. A 20 anni si iscrive all’ Accademia di Belle Arti di Bologna e al suo 3°anno incontra il Prof. Claudio Rosi Degli Esposti. Quest’ultimo diventa il suo mentore, tira fuori il meglio di lei incoraggiandola e mettendola alla prova.

Nella primavera del 2004 Elisa comincia a sgocciolare i suoi primi puntini su una fotocopia con un’immagine del suo occhio, e da allora non ha più smesso. Nel 2006 ha la fortuna di vincere il Premio Nazionale delle Arti (Decorazione) che le darà la possibilità, insieme agli altri vincitori, di esporre all’Arte Fiera di Bologna 2007. Questo è un momento chiave nella sua vita: Elisa comincia a lavorare con diverse gallerie sia in Italia che in Giappone, a Tokyo. Decide quindi, dopo 15 anni, di lasciare definitivamente la pallacanestro per la sua Arte. Nel 2009 si trasferisce a Londra, dove vive e lavora tuttora. Il suo lavoro è in continua evoluzione.

“Dotting” è il nome della tecnica che la contraddistingue e la ricerca dei soggetti è in continua evoluzione. Il suo desiderio è di creare sempre qualcosa di nuovo combinando I suoi “dots” con altri media e supporti (stoffa, legno, plastica, metalli). Passione ed atteggiamento positivo da un lato, competizione e disciplina imparati sui campi di pallacanestro dall’altro, sono impressi nella sua personalità e nel suo lavoro.

A partire dal 2006, Elisa Cantarelli espone in mostre collettive e personali in Italia, Uk, Francia, Germania, Giappone e Sud Corea. I suoi lavori sono stati esposti in numerose fiere d’arte di livello come Art First Bologna, Paris Photo, Art Fair Tokyo, Art Verona, Art Padova, Affordable Art Fair (Milan - Hamburg - Hong Kong).



Share

Cookie