ArtSail loading icon...
Donald Baechler

 

Donald Baechler

Donald Baechler, artista americano, nasce nel 1956 ad Hartford, CT. Frequenta la scuola d'arte a New York e a Francoforte. Tornato negli anni 80' negli Stati Uniti entra presto a far parte della giovane ed emergente scena artistica dell'East Village. L'artista raccoglie e archivia ritagli di giornale, pagine di cataloghi, fotografie, cartoline, ritagli di tessuto, souvenir di viaggi e ricordi della sua infanzia che diventano sfondo dei suoi dipinti. Fiori, coni gelato, pallone da calcio, teschi e vecchie mappe sono i soggetti prediletti dall'artista che li reinterpreta creando un immaginario quasi infantile. Dagli anni 90' Donald si dedica anche alla scultura, che diventa una continuazione dei suoi dipinti. Nel 1994 Baechler è stato eletto tra i Dirigenti della Skowhegan School, e negli anni ha insegnato e tenuto corsi presso le Università e gli Istituti d'Arte di tutto il mondo. Baechler ha esposto i suoi lavori in importanti gallerie di tutto il mondo: da Sperone Westwater a Tony Shafrazi, da Lucio Amelio a Pat Hearn.. Le sue opere si trovano, tra l'altro, in numerose collezioni private di importanti fondazioni e musei come al Museum of Modern Art, al Whitney Museum of American Art e al Guggenheim Museum di New York, al Centre Georges Pompidou a Parigi, allo Stedelijk Museum di Amsterdam, all'Albertina in Vienna e al Lenbachhaus a Monaco



Share

Cookie