ArtSail loading icon...
Đorđe Ćorić

 

Đorđe Ćorić

Il nucleo concettualmente estetico della mia arte è la relazione con la ricerca e la comprensione dell'empatia umana in quelle relazioni che possiamo costruire e distruggere per caso, io contro me stesso, il rapporto tra Me e te, il rapporto fra me con l'alterità di un'altra persona e la terza persona (Noi). L’accettazione dell’alterità dell’altra persona come unica e irreplicabile, qualcuno di simile e differente allo stesso tempo.

La fondazione del mio lavoro artistico è il ritratto di grandi dimensioni con tutti i dettagli che compongono il carattere umano sul volto. Dalla mia prospettiva, un volto umano è una matrice incisa da delle linee, i tagli delle linee della vita da cui possiamo imparare, ascoltare e mettere in discussione aspetti di noi stessi.

La tecnica che utilizzo è l’incisione linoleografica combinata con alcuni elementi di collagraphy. Ho chiamato la serie di ritratti The Trace of Life. Credo che tutti noi, ciascuna persona su questo pianeta, abbia la sua personale impronta della vita sulla propria faccia. Sto costruendo la mia creazione con molti dettagli, con l'impressione che ogni singolo pezzo di ruga o cicatrice racconti una storia a sé.
Mentre sto lavorando tendo a fare attenzione ad uno sguardo critico dell’essenza umana, per il loro per il loro comportamento scorretto, la falsa etichetta e l'atteggiamento sbagliato che ci stanno portando tutti fuori strada. Penso che stiamo per perdere una grande capacità emotiva che è essenziale per la purezza nella conversazione tra le persone
Questa serie di ritratti è basata sulle mie esperienze delle mie conversazioni con le persone che stavo ritraendo.
La purezza in conversazione di cui siamo dotati costituisce una delle caratteristiche umane più importanti dell’essere umano. Ad ogni modo, la velocità di questa moderna vita caotica ci sta lentamente facendo a pezzi e perciò la collezione di ritratti The Trace of Life è emersa come raccolta di storie emotive mie e degli altri. Riguarda l’accettazione, il capire, l’apertura mentale. Riguarda la scoperta dell’Io interiore attraverso la decodifica dell’immagine esterna. L’immagine esterna per me è la faccia - una mappa personale che tutti dobbiamo portare.

The Life vista come un'opportunità e the Trace come la sua presenza esistente, un'immagine che allo stesso tempo scorre immutata, e come la voce che tutti abbiamo bisogno di sentire, o il testo che dobbiamo leggere, la pace che tutti necessitiamo di sentire e la battaglia che dobbiamo affrontare.



Share

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X - CHIUDI
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
Maggiori informazioni